a cura di iena politica

Scontro tra ‘Noi con Salvini’ e ‘Partito democratico’ stamani in prefettura a Catania in occasione della protesta messa in atto dai sindaci della provincia di Catania e dagli agricoltori, chiamati a raccolta dall’associazione ‘Agrinsieme’, contro l’Imu agricola, una tassa che rischia di dare il colpo di grazia ad un settore già in gravi difficoltà da anni.

Gli animi si sono infuocati allorché alcuni deputati che sostengono il governo Renzi hanno manifestato la volontà di presentare degli emendamenti per eliminare, o comunque limitare, gli effetti devastanti che l’Imu agricola avrebbe sul settore. A quel punto, l’on. Angelo Attaguile, intervenendo a favore degli agricoltori disperati, ha preso la parola per replicare al gruppo di deputati di maggioranza: “con quale coerenza prendete questi impegni? –ha esordito l’on. Attaguile rivolgendosi alla delegazione del Pd- questa è una tassa che viene dal governo guidato da un premier che voi sostenete. Sapete benissimo che non potrete sostenere alcun emendamento nel momento in cui Renzi dovesse porre la fiducia. E poi sino ad aggi avete dimostrato di andare avanti solo a colpi di maggioranza, senza il minimo dialogo”. A quel punto l’on. Angelo Attaguile ha invitato tutti i sindaci e gli agricoltori, presenti all’incontro in prefettura, a venire a manifestare a fianco di Matteo Salvini, il 28 febbraio prossimo a Roma, contro il governo Renzi.